#

La Madre di Dio

L'immagine della Madre di Dio di Montserrat, denominata popolarmente La Moreneta per il colore scuro della sua pelle, è una scultura romanica in legno policromo del XII secolo di straordinaria bellezza. Nell'anno 1881, la Madre di Dio di Montserrat fu proclamata Patrona della Catalogna da Papa Leone XIII.
Dal 1947 è incorniciata da una pala d'altare d'argento, realizzata grazie a finanziamenti popolari, e situata nella parte superiore dell'abside della basilica.

La figura risponde al modello, molto diffuso, della Madre di Dio in maestà, in posizione rigidamente frontale con il bambin Gesù seduto sul grembo, al centro. Sia la madre che il figlio portano sul capo una corona.
 
 
La figura della Madre di Dio tende la mano destra, con la quale sostiene la sfera dell'orbe terrestre, che sta a identificare il cosmo intero. Con la sinistra, la Madre di Dio fa il gesto di posare la mano sulla spalla dell'Infante per indicare che quel re onnipotente è suo figlio. Il bambino benedice con la mano destra, mentre nella sinistra regge una pigna, simbolo di fecondità e di vita eterna.
Dati pratici

Orari
 
Basilica: Dalle 7:30 alle 20:00
Camera della Madre di Dio: Dalle 8:00 alle 10:30 e dalle 12:00 alle 18:15
Dal 15 luglio al 30 settembre: anche dalle 19:15 alle 20:00
Centro di Coordinamento Pastorale: Dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00
Informazioni  

Telefono:

+34 93 877 77 77

Web:

 Sito web dell'Abbazia

Email:

 Contattare tramite posta